Scadenze Iva 16 Marzo Scopri di più.

Quali sono le scadenze del 16 Marzo?

Versamento ritenute IRPEF di dipendenti e collaboratori
Versamento contributi previdenziali e assistenziali dipendenti e collaboratori
Versamento IVA mese di febbraio – contribuenti mensili
Versamento IVA in base Dichiarazione unificata annuale – contribuenti trimestrali
SOC. DI CAPITALI: Versamento tassa per la vidimazione dei libri sociali
Comunicazione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati contenuti nelle Dichiarazioni di Intento relative agli acquisti o prestazioni confluiti nella liquidazione IVA

Quali sono le preoccupazioni degli italiani?

Le preoccupazioni degli italiani in tempo di crisi sono davvero molte, praticamente non ci sono soldi per pagare le tasse. Le Aziende chiudono e sono costrette a licenziare gli operai, oppure di conseguenza aumenta il lavoro nero. Eppure le soluzioni ci sono, sia per i lavoratori che per i giovani in cerca di occupazion
, e ancora, per le Aziende che vogliono assumere, ed Upward, Consulenti del Lavoro Caserta, Agenzia che opera su tutto il territorio nazionale con servizi fruibili online, grazie al team di esperti sempre al lavoro, ha già aiutato Aziende e professionisti con servizi su misura a tutte le esigenze.

Quando si parla di scadenze, c’è uno spettro che si aggira su milioni di italiani, ed è quello di non aver mai versato alcun contributo previdenziale, e questo è un allarme lanciato dall’ Istat che analizza la conclusione dell’attività lavorativa e la transazione verso la pensione. Risulta anche che a soffrirne maggiormente sono le donne. Una situazione davvero molto grave. Secondo l’Istat, la maggior parte degli italiani senza contributi sarebbe ancora al lavoro, si, ma con quali prospettive? Mezzo milione di persone, dunque, che dovrà contare esclusivamente sulle pensioni sociali, quelle erogate dallo Stato a chi è in età avanzata e in condizioni di indigenza.

By | 2015-03-24T12:50:34+00:00 marzo 6th, 2015|Aggiornamenti fiscali|0 Commenti

Lascia un commento