Finanziamenti più facili per gli over 60

Grazie al prestito vitalizio ipotecario, tutti i cittadini di età superiore ai sessant’ anni, proprietari di un immobile, possono chiedere finanziamenti immediato che consiste in una percentuale del valore del cespite: sul bene è messa un’ipoteca a garanzia. Si possono concordare modalità di rimborso graduale della quota di interessi e spese: dopo la morte del proprietario spetta agli eredi decidere se estinguere il debito o vendere i locali.

L’ipoteca sulla casa è di primo grado e non può essere iscritta contemporaneamente su altri immobili del finanziato. Al rimborso progressivo di interessi e spese non è applicata la capitalizzazione annuale degli interessi. Chi eroga il prestito, banca o società finanziaria, può invocare come causa di risoluzione del contratto il ritardato pagamento.  Il rimborso integrale del debito in una soluzione, scatta quando il soggetto finanziato muore.

Il prestito vitalizio ipotecario nasce nel Regno Unito nel 2014, quando sono stati stipulati oltre 21 mila contratti reverse mortgage. L’associazione degli istituti di credito e quelle dei consumatori hanno siglato un protocollo con alcune proposte: sul fronte trasparenza si propone la simulazione dei tassi di interessi decennali ai quali si potrebbe andare incontro, mentre a tutela del coniuge più longevo si chiede di prevedere la possibilità di cointestare il prestito a marito e moglie (se residenti entrambi nell’immobile). 

Upward, Consulenti del Lavoro Caserta, che opera online su tutto il territorio nazionale, anche direttamente tramite la consulenza online, offre servizi per gli over 60 o comunque per tutti i privati ed i professionisti che hanno la necessità di redigere contratti di assunzione con colf e badanti. Oltre ai servizi offerte alle piccole e medie imprese, la nostra Agenzia per il Lavoro, si occupa di tutto l’iter burocratico al fine di assumere ai sensi di legge personale quale colf, badanti ed anche baby sitter. Un modo intelligente ed anche sicuro per uscire dal vicolo cieco del lavoro nero e regolarizzare il rapporto di lavoro in termini di legge.

By | 2015-04-30T12:55:19+00:00 aprile 30th, 2015|Servizi|0 Comments

Lascia un commento