LA NUOVA INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE NASPI

Sapevi che dal 1° maggio 2015 è possibile presentare domanda per la nuova indennità di disoccupazione NASPI? Lo comunica l’Inps, insieme alle caratteristiche che devi avere, per potervi accedere.

COS’è LA NASPI

NASPI (Nuova prestazione di Assicurazione sociale per l’impiego) è l’indennità mensile di disoccupazione, nata per fornire sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti, che abbiano perso involontariamente il posto di lavoro. Non è retroattiva, per cui chi ha cessato involontariamente il rapporto di lavoro entro il 30 aprile 2015 deve fare ancora riferimento alle indennità ASpI e mini ASpI.

 

Domanda di disoccupazione online gratuita

 

L’erogazione di NASPI è mensile e dura per un numero di settimane pari alla metà di quelle contributive degli ultimi 4 anni, prima della cessazione del rapporto lavorativo.

CHI Può USUFRUIRNE DELLA NASPI

Possono ottenerla tutti i lavoratori, compresi gli apprendisti, i soci di cooperativa e il personale artistico, che abbiamo stabilito dall’inizio un rapporto subordinato.

Ulteriori requisiti sono lo stato di disoccupazione ai sensi dell’articolo 1, comma 2, lett. c) del decreto legislativo n. 181/2000; 13 settimane contributive nei 4 anni precedenti l’inizio della disoccupazione; 30 giornate lavorative effettive nei 12 mesi precedenti il periodo di disoccupazione. 

QUANDO E COME RICHIEDERLA LA NASPI

Devi richiederla entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro, tramite web (www.INPS.it), Contact Center Integrato INPS INAIL (numero gratuito 803.164 oppure, da cellulare, 06.164.164, con tariffa stabilita dal gestore).

Prova il nostro servizio on line per richiedere la NASPI clicca su questo link ===> Domanda di disoccupazione on line

By | 2017-09-02T13:19:39+00:00 maggio 13th, 2015|Inps|0 Commenti

Lascia un commento