Bonus Bebè, da oggi è possibile richiedere l’assegno

 

Da oggi, lunedì 11 maggio,  è possibile presentare le domande per poter fruire del bonus bebè da 80 euro al mese per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. Con la circolare 93, l’Inps ha fornito tutte istruzioni operative e tecniche per la disciplina di dettaglio di questa prestazione.

L’Inps, attraverso la circolare, fornisce tutte le istruzioni operative e tecniche per la disciplina di dettaglio di questa prestazione. La domanda può essere presentata da uno dei genitori che siano cittadini italiani o comunitari oppure cittadini di Stati extracomunitari con permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo. Ecco la circolare inps 93 del 08/05/2015.

Una condizione essenziale per accedere all’assegno è il possesso di un Isee, in corso di validità con un valore non superiore a 25mila euro annui. Questo darà modo di poter ottenere ogni mese 80 euro fino ai 3 anni di vita del bimbo.

Upward, Consulenti del Lavoro Caserta, è disponibile con servizi online che riguardano tutte le imprese ed i professionisti su tutto il territorio italiano. Sosteniamo da sempre le piccole e medie imprese ed i professionisti che necessitano di servizi aggiornati, in grado di superare le difficoltà causate dalla crisi. Oltre ad operarci al fine che tutte le pmi possano ricevere gli incentivi messi in atto dal governo e gli sgravi fiscali, come Agenzia del Lavoro, ci occupiamo anche del servizio call center e dei tirocini aziendali, volti a mettere in stretto contatto il mondo del lavoro con quello dei lavoratori, al fine di creare una collaborazione in grado di sostenere l’azienda nella ripresa economica, con risorse umane preparate ed altamente qualificate.

Offriamo servizi e soluzioni, anche per tutti coloro che vogliono assumere nuovo personale, o regolarizzare il rapporto di lavoro già in atto. Ci occupiamo di tutta la procedura di assunzione di colf, badanti e baby sitter, a partire dalla stipula del contratto a norma di legge.

 

By | 2015-05-11T07:44:37+00:00 maggio 11th, 2015|Inps|0 Commenti

Lascia un commento